venerdì 28 marzo 2014

Coinquilina

Io e coinquilina ci siamo conosciute prima che venisse a occupare la stanza vicino alla mia.
Era un pomeriggio tranquillo.
Io tornavo stanca dal lavoro.Sudata fradicia e pure maleodorante.
Lei era venuta con famiglia a tastare il terreno.

Ci siam incontrate in agenzia. Quella tanto "cara" agenzia, alla quale i nostri padroni di casa avevano dato l'arduo compito di trovare una coinquilina decente per me. 
Non che avessi avanzato chissà che pretese. Le altre erano scappate tutte "senza motivo"...

La scena era di quelle che evocavano i richiami dalla preside alle medie.
Quando fai una cosa riprovevole e ti mettono difronte al bimbo che hai scazzottato in cortile.
Insomma,una cosa così.
Io,in mezzo ai padroni di casa (quel furfante del padrone ha pure preteso un due baci di rito quando ci si saluta che io MAI gli avevo dato e MAI mi sarei azzardata a dare), lei in mezzo a tizia dell'agenzia e familiare.

Sorrido.Sorride.Chiacchierano "i grandi", noi rimaniamo come due sceme..le mani fra le cosce,zitte, mute.

Tranquillizzata dal mio aspetto fisico, la coinquilina accetta di venir a vivere in quella casa. 

Si sa, io ho il viso da brava ragazza. Tra l'altro quando vado al lavoro mi vesto da "tipacastaepura" quindi..c'è voluto poco.

Ora, capitemi, io avrei avuto a che fare con una ragazza, timida, tranquillissima, di periferia sud laziale, che molto probabilmente ogni santa domenica va a messa vestita di tutto punto e recita il rosario al circolo Padre Pio ogni giovedì.
Ero avvilita.
I miei propositi di festini in casa, andavano a farsi benedire.
Potevo solo sperare che lavorasse fino alle 24 e che tornasse a casa così stanca da non notare le bottiglie di birra sparse per il pavimento e gli ubriachi nel divano in camera mia.

E così, tempo una settimana me la trovo dietro l'uscio di casa. Trolley gigantissimo e quattro borse frigo sulle spalle. 
Sorrido e la aiuto a sistemare le sue cose. 

Mentalmente ero nello stato "quanto tempo dura questa?" ma soprattutto "beve birra?"..

(segue)

30 commenti:

  1. hi hi... quando si dice...la divina provvidenza!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehehe...la provvidenza si sa...vede e provvede!! :-)

      Elimina
  2. Beh, sai, il saluto con due baci, a volte, riserva piacevoli sorprese :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dipende! Se i due baci li dai a un giovane barbuto,simpatico,niente male... ;-) ma se baci un sessantenne quattrocchi oscenamente repellente e con tre ettolitri di dopobarba addosso...brrr...ancora oggi mi sento il puzzo nelle narici..

      Elimina
    2. Beh, ad analizzarla così, hai proprio ragione ;)

      (ma si potrebbero ricevere, le foto?)

      Elimina
    3. Foto? Della coinquilina??Baol! Mi stupisco di te! Farmi di simili proposte!! :-) ehehehe ...(per "altre foto"...ma certo!..).

      Elimina
    4. Vabbè, era per dare un parere "spassionato"

      :D

      (la mail è nel mio profilo)

      Elimina
    5. Ahhhhhhh ceeeeeeeeeeeeerto...ovviamente! ;-) é una bella ragazza,sai? Una bella e brava ragazza. Le chiedo il consenso e ti mando un suo scatto..
      La tua mail è anche nei commenti ;-)

      Elimina
  3. Non mi fa leggere il "segue".. uffi.. ho incasinato Google + ed ora si sta vendicando... insomma chi ti sei messa in casa?! Mi mancano le rivelazioni!!! ;))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tranqui Franco..lo leggerai :-) In casa? Una coinquilina :-) Google + è un rompiscatole unico..

      Elimina
  4. Aspetto il seguito Ele! dalla premessa... può andare a finire in tutti i modi! :D Facci sapere come "segue", allora :)

    Ciaooooo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mah....forse...chissá... :-)

      Elimina
  5. Facci sapere presto come termina :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come termina? È ancora la mia coinquilina...nonostante tutto.. :-)

      Elimina
  6. "bottiglie di birra sparse per il pavimento e gli ubriachi nel divano in camera mia"???

    e poi sarei io quello trasgressivo???!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo! :-) Sempre! Per antonomasia! Io al limite ti prendo a modello... :-)

      Elimina
  7. Ho capito.. la coinquilina c'ha gli ubriachi per terra e le birre sul divano... !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahaha...mmm..non so..ha l'armadio più grande del mio..volendo può metterli lì... :-)

      Elimina
  8. Ma come, la coinquilina te la cercano i padroni di casa?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì. Strano?Non so...Loro sono strani,anzi,stranissimi. E comunque,per certe condizioni che pretendono,direi che solo così riescono a trovarle. Io non ce l'ho fatta. E comunque le ignoravo,le condizioni. La mia coinquilina certe cose non le immaginava...insomma...sì,devono cantarsela e suonarsela da soli. :-)

      Elimina
  9. A me pare una tipa ok :D Vedremo nel resto ;) Ciao bella Ele!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. molto ok,direi :-) Ciao bellissimo Pier! :-)

      Elimina
  10. Ma dopo le birre fai pure i rutti!? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...parafrasando una nota pubblicità...se dopo una birra non rutti, godi solo a metà ;-) Ma sono una donna. Lo faccio solo quando siamo tutti così brilli che nessuno ricorda chi ha cominciato nè perché ;-)

      Elimina

    2. Godi solo a metà...
      Ahaha!
      Gentile come... una donna!
      :)

      Elimina
    3. ehhhhh....scusa,perchè,tu non rutti?Non dirmelo... :-)

      Elimina
  11. io non ci capisco più niente, ele: ma quanti siete in quella casa? :)
    attendo il seguito, ok...
    doppio bacio (senza dopobarba)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahaha Siamo in due...:-) solo in due..Ma io faccio per cento!! :-)

      Elimina

Che aspetti?Dimmelo!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...