mercoledì 22 marzo 2017

piccola mia

Dormivi. Piccola, nascosta sotto al piumino. Piccola. La mia piccola,così ti chiamavo.

Come si fa a non sorridere guardandoti? C’è tutta la dolcezza nel su e giù del tuo respiro. Così lieve. Come le tue dita. Piccole, delicate.

Come si fa a non volerla baciare una così ? Guardatela. E’ così bella rannicchiata come una bimba le mani vicino al cuore come a proteggerlo. Proteggerlo. 
Chi mai può farti del male,piccola mia? Chi mai?

Ahi,una rughetta sulla fronte. Ti stai svegliando? No,dormi ancora,ti prego. Dormi. E’ così bello guardarti dormire.

Ahi! Stai aprendo gli occhi?

“mmm ciao…” appena appena

Sorrido. Non resisto alle rughette sulla fronte alla tua bocca impastata ancora di sonno,a quelle mani che sembrano aggrapparsi ai sogni. Hai sognato piccola mia? Mi hai sognato,piccola mia?

Ti sfioro i capelli,li hai davanti agli occhi che ti sforzi di tener chiusi per ricacciare indietro la luce del mattino che filtra dalle imposte.

Il tuo respiro torna calmo,regolare. Dormi. Sì,dormi.

Appoggio la testa sulla mano,rimango sdraiata sul fianco e ti guardo. Immobile, ferma: dove vuoi che vada? Dove mai vorrei essere,se non qui?

Sai cosa adoro di te? Quelle rughette sul naso quando ridi. E che melodiosa è la tua risata..ahhhh….
Sì,non te lo dico che hai gli occhi stupendi…ma c’è una luce,sai,in fondo a quel verde e un qualcosa, non so bene cosa, ma ti entra dentro,sì,dentro. 
I tuoi sguardi mi imbarazzano,te l’ho detto. Non riesco a sostenerli. Ci sei tutta in essi, c’è tutta la tua voglia di entrarmi dentro,di conoscermi,di accogliermi,di prendermi, di volermi. E Dio,c’è da averci i brividi lungo la schiena
Pensi che siano banali? Pensi che in molti possano guardarmi come fai tu? Mi rimesti dentro,scavi,scavi. Penetri dentro e tu lo sai,lo sai,io non amo che qualcuno mi entri dentro così. Fuori,solo fuori,toccami fuori. Le braccia, le mani, le dita a una a una, il viso,prendilo toccalo. 
Bacia le mie labbra ma ti prego,non entrarmi dentro.





Ahi,ti muovi..no..ferma! Continua a dormire,piccola mia,dormi.

Te l’ho detto che hai una bocca da baciare? Sì,ce l’hai,eccome se ce l’hai. Soprattutto quando parli. Perché tu parli,parli, parli e parli. E le parole sembra quasi non ci siano nel mondo finchè non sgorgano da te. Parli,parli,parli. Ed io a volte mi perdo ma, credimi, non cadono mai a vuoto,non scoppiano come bolle di sapone in aria,leggere. No.

C’è tutta la tua curiosità nelle tue parole, tutta la tua attenzione,tutta la tua voglia di sapere e trasmettere e vivere e far vibrare e..non lo so nemmeno io cosa,ma c’è,sono piene le tue parole e son tante,sì sono tante ed io non mi stancherei mai di ascoltarle. Mai. 

Ssshhhh!No! Non dire niente! Lasciami anche il tuo silenzio da assaporare. Ha un suono inconfondibile e la capacità di toccare le mie corde interiori come nessuno. 

Ssshh dormi piccola mia,dormi.

Ti piace davvero quando ti chiamo piccola? Perché tu sei la mia piccola,sai? Devi abituarti a questo. “A questo?” hai chiesto una volta. Sì, al tu e io, al noi. Al “sei la mia piccola”.

Ufff..vieni qui. Piano,vieni. Accoccolati qui,sulla mia spalla. Così.  Ti adoro,qui. Il tuo respiro su di me. Adoro anche quello. E tu, mi adori piccola? Eh?

Respiri lieve. Quanto sei dolce. Un concentrato di dolcezza. Chi potrebbe dirlo che dentro una cosetta così si nasconde anche tanta forza. 
Sei sicura, lo sai,piccola? Sicura nonostante la tua insicurezza. Sì,mi rendo conto,una contraddizione. Eppure è così. 
La mia piccola..dio quanto sei bella… e quanto lo sei, quando gesticoli e ti animi per qualcosa in cui credi..dio quanto lo sei,quando poggi il tuo viso su una mano e mi guardi ammiccando la testa, assorta, tranquilla, in ascolto. 
Chè a te non sfugge niente, devo star attenta ed è meraviglioso sai..sei una creatura meravigliosa sai? Dov’eri quando non c’eri?Dov’eri prima di quel giorno?

Sposto una ciocca di capelli, è scivolata sul tuo viso. Lo nascondi quando ti imbarazzi..che bimba sei.. distogli lo sguardo e ti copri con le mani il volto arrossato..poi fai cucù e sorridi, dritto negli occhi..perchè la paura si è volatilizzata in un attimo “puff”!

Sì, ne ho tanta sai? Tanta tanta..ho il cuore bloccato…so che lo sai..so che lo senti..so che mi capisci e ne sono contenta..ma vorrei non fosse così… vorrei abbracciarti, avvolgerti streeetta streetta e non lasciarti mai..sembra così facile..ma poi? E se poi non fossi capace di sostenerlo? Di sostenere una come te?

Perché sei impegnativa,sai? Sei una persona profonda. Non sei banale..non sei da cose leggere, tu. Sei viva, sei piena..Ed io non lo so sai..

Shhhh no…dormi piccola dormi..ecco..così..vieni..ti tengo vicina a me..la mia fronte sulla tua…sei calda..quant’è confortante il tuo calore vicino al mio…
Apri gli occhi…ahi…

“mmm ciiia..o…” sussurri sorridendo.. tenera…i miei occhi nei tuoi… come si fa a non volerla, una come te? Chi mai mi guarderà come te?

Io le sento sai..le vibrazioni che mandi..le emozioni che mi trasmetti …io lo so sai..che da te posso avere molto..

Ed è questo il problema..io non lo so..non lo so se ho spazio dentro per una come te….piccola mia...
Sei perfetta…sei tutto quel che si potrebbe desiderare, piccola…
Ma io non lo so piccola…piccola..dormi…torna a sognare piccola mia..dormi…no…shhh…non svegliarti…

“…mmmmm…mi guardi?”..sorridi…
Sì, non posso far altrimenti
“ah no?mmm….ho dormito troppo…mmmmm”
No, non troppo…dormi…
“mmm no..non voglio…voglio viverti…e se dormo non posso farlo…”
Allora dormiamo insieme
“mmm no..vieni qui…”
Impossibile non baciarti…piccola mia…
“mmmm…buongiorno…ora sì…facciamo colazione insieme…prendi i tuoi biscotti preferiti…mmmm?”
Sorridi
Certo tesoro…piccola

Io non lo so piccola mia, davvero. Ma ora mi alzo, tu rimani ferma lì. Mi alzo un attimo,preparo tutto e torno da te. Sì,torno. Dove mai potrei voler andare? Dove mai potrei voler stare, se non qui.

A guardarti e sentirti. Viva. Accanto a me.

Piccola, la mia piccola.


Chissà se sei felice,ora. 

9 commenti:

  1. Bellissimo.
    Chi è questo angelo?^^

    Moz-

    RispondiElimina
  2. Un bellissimo amore. Da vivere tutto!

    RispondiElimina
  3. Un delizioso e affettuoso avvicinamento di due anime.
    Tanti auguri per una serena Pasqua.
    ^____^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..così può sembrare.. Grazie, in ritardo,per gli auguri.. :-)

      Elimina
  4. Perché l'hai lasciata andare? ..hai finito i suoi biscotti preferiti?... triste quando pensi che certe meraviglie non possano finire... e invece finiscono.. invece si...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..o non fioriscono... Inverti. Ps: in genere non rubo i biscotti,li preparo per chi amo..amavo..

      Elimina
    2. Devi dedicarti di più a sto caxx de blog... ;)

      Elimina

Che aspetti?Dimmelo!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...