mercoledì 20 novembre 2013

L'Abbraccio

Io di abbracci ne ho bisogno come dell'aria per respirare.
Mi servono per andare avanti, per sentirmi protetta, a casa, tranquilla.
Per una dose di energia.
L'abbraccio,come il bacio,è un qualcosa, per me, molto intimo.
Così intimo che non lo concedo a tutti.
Ovviamente c'è abbraccio e abbraccio.

Quest'estate, con Swiff, ho trascorso un week-end lungo a Vienna - che adoro - e non potevo non concedermi di vedere due pittori che amo: Klimt e Schiele (si legge scìle). 
Al Belvedere Museum (si legge, alla tedesca, così come si scrive), messo da parte Swiff, intento a girar per sale incuriosito dai turisti, mi son seduta nella sala nera davanti al "der Kuss" - il bacio.

Sicuramente una delle opere che più amo. Non a caso, son rimasta, in silenzio, a contemplarla per un tempo indefinito.

Sulla destra, quasi a contrasto,  "un abbraccio". Quello di Schiele.



Senza dubbio due stili molto diversi fra loro. 

L'abbraccio schieliano non può esser paragonato al bacio. 
Il primo è un "Umarmung" un essere nelle braccia l'un dell'altro. Il secondo è solo un poggiarsi lieve, giusto il tempo di toccar la guancia con le labbra. 
Il primo scarno nei colori, dai tratti decisi e conturbanti, le movenze marcate, la sensualità forte e il trasporto reso quasi carnalmente reale. Il secondo è.."solo un bacio".

Così, mi son diretta a quello che è uno degli abbracci che più mi attrae di Klimt, quello che si trova nel "Wasserschlangen I". Questo qui.



Da non confondersi con il "Wasserschlangen II" 


Wasseraschlangen, per alcuni "bisce d'acqua", per altri, come nella traduzione in inglese presente nel museo, "amiche d'acqua". 

Un'opera minuta, non copre che una piccola teca tanto che occorre soffermarsi a lungo per cogliere i particolari dei visi..le loro espressioni...i dettagli minuziosamente messi in risalto..

Non so dirvi quale abbraccio abbia suscitato in me più emozioni. Ogni minuto trascorso davanti a quelle opere, era un'emozione nuova eppure conosciuta.
Un rievocare abbracci passati e un sognare abbracci mai vissuti..

Ho chiuso gli occhi e son rientrata dentro, a rimestare nei miei ricordi. E basta poco per perdersi. Per sentire di nuovo, il calore dell'abbraccio, quel calore umano e profondo che solo nell'incontro di due corpi, stretti l'uno all'altro, sa darti.
Non so, a parole, esprimere quel che le immagini evocavano. E' un pò come tentare di descrivere quel che si prova durante un abbraccio.

L'abbraccio di Schiele è eros e amore al contempo. La nudità è solo un dettaglio (un parossismo, quasi, di Schiele).
L'abbraccio "amicale" di Klimt nel "Wasserschlangen" è qualcosa di più profondo.
Il primo sembra trasmetterti la forza, la tensione dei muscoli, stretti quasi a non voler lasciar andare via l'altro. Il bacio gettato tra i capelli..la passione..
Il secondo è un accogliersi l'un l'altro, lieve. E' un dirsi, sono qui, posso perdermi, lasciarmi andare e accoglierti. Dormiamo, restiamo, fermiamoci, abbiam tutto il tempo che vogliamo...

Li amo entrambi.
Come di entrambi i tipi di abbraccio ho bisogno.
Forse. 



26 commenti:

  1. ma questo swiff intanto che faceva...? no dico...chè avevi la materia prima a portata di mano, per sperimentare ogni tipo di abbraccio e bacio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ele...avrei mai potuto sperimentare un abbraccio schieliano al Belvedere? Suvvia! ;-) Al più un bacio klimtiano..ma Swiff era preso da delle turiste nipponiche...

      Elimina
    2. da na botta in testa lo dovevi far prendere !!! cosa c'è di meglio che abbracciarsi davanti a questi quadri ...??? uomo poco gourmet...

      Elimina
    3. ..guardare le turiste..evidentemente :-) ma un simil bacio klimtiano,lo ammetto, ce lo siam concessi :-)

      Elimina
  2. Che invidia vedere queste opere dal vero! A me piacciono entrambi, Schiele è viscerale, mentre Klimt è solenne, ma entrambi sono intensi :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si,hai ragione,Schiele è viscerale. In tutte le sue opere. I tratti marcati,quel suo stile un pó crudo,la sua quasi ossessione per il nudo e la sessualità..si legge tutto il genio e il tormento d'animo,nelle sue opere. Klimt è intenso..e comunque un Klimt l'abbiamo a Roma,per esempio.. :-)

      Elimina
  3. Anche io li adoro entrambi, benchè molto diversi tra loro. E trovo bellissimo potersi sedere davanti a un quadro e "entrarci", mi è successo la scorsa estate con la Guernica.
    Beh, ti mando un abbraccio, senza i quali, concordo, non si potrebbe vivere, anzi, ce ne fossero di più!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alcune opere,che siano quadri,affreschi o statue..ti catturano e se si puó sostare davanti a esse ci si puó quasi dimenticare di tutto il resto,come se esistesse solo l'opera e noi che la guardiamo. Si di abbracci non potremmo far a meno :-)

      Elimina
  4. gli abbracci più dei baci danno amore e affetto e fanno sentire coccole e sentimenti
    infatti un uomo che non ti ama non ti abbraccia e non ti bacia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero,da come si abbraccia si capiscono molte cose..e si trasmette una gamma di emozioni,sentimenti,stati d'animo..

      Elimina
  5. Anche io sono stata a Vienna lo scorso anno per le celebrazioni di Klimt e ho visto le mostre stupende, tra cui le opere del Belvedere. E' una città bellissima che ho visitato due volte ne giro di poco tempo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si,molto molto bella..spero di visitarla ancora e con più tempo.. :-)

      Elimina
  6. ah ... ma gli abbracci non è meglio farli (e riceverli) che osservarli?

    :-) scherzi a parte, sono due grandi opere di due grandi artisti, e Vienna è ancora nel mio elenco dei posti da visitare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gli abbracci? Riceverli è sempre un gran piacere. Anche darli (alle persone che sanno apprezzarli). Sì,due artisti molto interessanti.. Non hai visto Vienna? Te la consiglio,è molto bella e offre tantissimo da vedere,gustare..:-)

      Elimina
  7. Le foto riesco a commentarle i quadri raramente.
    Posso mettermi davanti un quadro.... ma.... non devo sapere il nome dell'opera, non voglio sapere chi lo ha fatto, ne cosa rappresenta per lui.... e poi mi faccio un'idea tutta mia :p
    Gli abbracci..... fondamentali, forti, silenziosi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non commento le opere d'arte. Non ne ho la competenza e so ben poco di storia dell'arte. Ma,come te, parto dall'opera e da quello che mi trasmettere vederla e poi,da curiosa, vado a spulciare sulla storia della stessa, sul suo artista ecc. Ne vengono fuori delle vicende,annedoti, ecc, sempre molto particolari e interessanti. Ovviamente quel che leggi nel post è frutto della mia ignorante opinione sulle opere citate,in pratica è quel che mi trasmettono.
      Ultima riga del tuo commento..come non condividerla? :-)

      Elimina
  8. Ma che splendido post, davvero ispirato! Si vede che ami l'arte... e gli abbracci :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di arte non me ne intendo,son affascinata e colpita dalla bellezza e allora la curiosità di saperne di più mi spinge ad approfondire.. :-) oh si,amo gli abbracci!!! Tantissimo!!!

      Elimina
  9. Meraviglia! Vorrei essere dove tu hai descritto! L'abbraccio, l'arte, il non detto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh anch'io!! Seppur col freddo ora brrr magari in primavera :-) un abbraccio cara! :-)

      Elimina
  10. Per me l'abbraccio è qualcosa di molto personale. Per questo non riesco a concederlo a tutti nonostante oggi sia di moda abbracciare tutti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so nulla di questa moda..a me sembra che si abbracci,nel vero senso del termine,molto poco. Perchè,forse,come per te,ha un valore tale che non lo si puó concedere a tutti. :-) io abbraccio..ma selettivamente..peró a quei pochi concedo un abbraccio stritolante e lungo :-) di vero cuore :-)

      Elimina
  11. L'abbraccio è una cosa meravigliosa, quel fondersi insieme delle cellule che vibrano alla stessa maniera...bellissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai reso perfettamente il senso :-)

      Elimina

Che aspetti?Dimmelo!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...